foto del gruppo Tuscae
i Programmi
Informazioni
Juke Box
Video Box
Cerca

Ricerca avanzata
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Articoli > CD > MUSICHE A VEGLIA
MUSICHE A VEGLIA
MUSICHE E VEGLIA
Prima parte
Il santo volto della Vergine nei canti e nelle danze di monaci, trovatori e pellegrini nei codici manoscritti dei secoli dal XII al XIV
1. Hodie Christus natus est (antifona)
2. Eia sponsa Christi
3. Rayne celeste (Gautier de Coincy 1177-1236)
4. Saltarello (strumentale)
5. Stella splendens
6. Mariam Matrem
7. Los set goyts
8. Cuncti simus concanentes
9. Lamento di Tristano e sua rotta (strumentale)
10. Piva J. Ambrosio Dalza (strumentale)
12. Ave nobilis dai Carmina Burana
13. Alle Psallite - Alleluja

Seconda parte
La natività, danze e canti di veglia, ninne nanne e canti dell'Epifania nella tradizione popolare toscana e italiana
14. Avemmaria di ceppo - Orazione (Pontedera)
15. Maria lavava (Garfagnana)
16. Coscine di pollo (ninna nanna)
17. I mesi dell'anno (canzone)
18. Piva (danza tradizionale)
19. Adeste Fideles (inno latino del XVII sec.)
20. Fate la ninna (ninna nanna)
21. San Giuseppe e la Madonna (canto di questua)
22. Ecco donna la befana (canto di questua - Barga)
23. Befana non mi bucare (canto propiziatorio - Pisa)
24. Befana dei vecchi / Befana dei Giovani (canti rituali di questua - Montefegatesi di Lucca)
25. Tu scendi dalle stelle (strumentale)

TUSCAE GENTES: (Daniele Poli; voce, piffero, chitarra, liuto, mandolino, symphonia, chitarrino, tamburo, Paolo Fanciullacci; voce, piffero, flauto di corno, tamburi, ocarina, gaita, Ugo Galasso; voce, flauti, ocarine, pifferi, flauto da tamburo, clarinetto,

Musiche natalizie , pastorali, sacre e profane tra il medioevo e la tradizione popolare

Un programma che unisce ed alterna musiche dal grande impatto emotivo, e le atmosfere suggestive delle Cantigas o di Laudi, alla spontaneità dei canti popolari unendo vari aspetti della religiosità popolare e “laica” al canto profano della befana, il tutto con perizia e rigore filologico nella scelta di strumenti e nella esecuzione.

Prima parte. Il santo volto della vergine nei canti e nelle danze di monaci, trovatori, pellegrini, nei secoli XIII° e XIV°
Seconda parte. La natività, danze e canti di veglia, ninne nanne e canti dell’ epifania nella tradizione popolare toscana e italiana.
  Vedi questo articolo in formato PDF Stampa articolo invia article

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2007 The XOOPS ProjectGoogle Sitemap Generator